I 5 giochi VR più attesi al Tokyo Game show 2016

Con l’apertura del Tokyo Game Show, la più grande fiera del gioco in Giappone, che va dal 25 settembre al 18 dello stesso mese ci si aspetta di vedere tra le tante novità del settore  titoli per VR.

Molte persone credono che 2016 sia l’anno del VR perché l’ Oculus Rift, HTC Vive e PlayStation VR sono tutti visori per la realtà virtuale usciti quest’anno e ben accettati dai videogiocatori.

Tra i vari titoli VR presenti al TGS 2016 ho voluto mostrare i 5 giochi VR più attesi.

Resident Evil 7: Biohazard

Resident Evil 7: Biohazard fa il suo debutto durante l’ E3 2016. Si tratta di una esclusiva Playstation VR. I precedenti capitoli della serie Resident Evil, erano abbastanza spaventosi, ma aggiungere la realtà virtuale porta il concetto di horror al livello successivo.

Nel gioco vi sveglierete in una casa abbandonata e sperduta in mezzo ad un bosco e dovrete scappare dai folli e sanguinari abitanti che cercheranno di ucciderti durante la tua permanenza.

Gli elementi presi da i celebri giochi horror Outlast e Silent Hill P.E. lo rendono un mix esplosivo di colpi di scena che vi farà stare incollati allo schermo o forse dovrei dire far saltare in aria il visore VR?

Kai-ri-Sei Million Arthur VR

In collaborazione con HTC e Gree Co, Square Enix ha annunciato un nuovo gioco di carte basato sul popolare gioco mobile Kai-ri-Sei Million Arthur. Il gioco non è solo una versione VR del suo predecessore, tutti gli scenari sono ridisegnati e pensati per una esperienza immersiva.

Sarete in grado di controllare le carte in mano e giocarle nel campo di gioco con il vostro visore VR e vi troverete in mezzo ad epiche battaglie come se foste un duellante di Yu-gi-oh con le proprie carte che prendono vita.

Già alla prima vista si capisce che si tratti di un titolo pensato solo per il mercato nipponico ma è sicuramente un input per le software house occidentali nello sviluppare giochi vr simili dove l’esperienza immersiva anche se in un gioco di carte è più piacevole, per l’utente,  della frenesia in un gioco d’azione sparatutto.

V! What Did I do to Deserve This, My Lord? R

Nel corso della conferenza stampa PlayStation 2016, Sony Interactive Entertainment Japan Asia ha annunciato un nuovo titolo in esclusiva PS VR.

V! What Did I do to Deserve This, My Lord? Rtralasciando l’inconsueto titolo, si tratta di un gioco di strategia in tempo reale nel quale i giocatori diventano il signore dei demoni e mirano a conquistare il mondo. I giocatori potranno costruire edifici, allevare mostri, e respingere gli eroi in arrivo durante la conquista delle roccaforti. Il rilasciato del gioco è previsto nel 2017.

Ace Banana

Oasis Games, software house cinese, ha annunciato che lanceranno 5 giochi PS VR questo autunno. Ace Banana sarà disponibile durante TGS 2016. Nel videogame, i giocatori assumono il ruolo di una banana Archer, i protettori delle banane. I nemici da colpire saranno orde di scimmie malvagie intente a rubare le banane dalla scorta del giocatore. Mentre i nemici arrivano a ondate, il giocatore utilizza il controller PS Move imitando i gesti per utilizzare l’arco, prendere la mira e scoccare frecce dall’arco scegliendo da arsenale di frecce di tutti i tipi, alcune delle quali assurde.

Un simpatico gioco per tutte le età che ha un grafica originale che non impatterà nelle performance di PS VR e di certo saprà intrattenere anche più dei soliti FPS.

Summer Lesson

Summer Lesson, titolo in esclusiva per PS VR, sviluppato da Namco Bandai, è un simulatore d’ interazione con una studentessa.

Il rilascio di Summer Lesson è previsto inizialmente solo in Giappone, prodotto dal team dietro Tekken, il gioco ci darà una prospettiva in prima persona di un ragazzo che spende il suo tempo libero con la sua amica. L’interazione è molto semplice e si baserà sul muovere la testa per indicare “no” o “sì” ad ogni richiesta della ragazza che poterà ad una conseguente azione, ovviamente nulla di erotico ma un ottimo concept per quella che sarà l’interazione e il livello di intrattenimento nei videogiochi del futuro.

 

Share.

About Author

Elia Furlani

Sono un perito elettronico la cui infanzia ha per sempre legato al mondo dei videogiochi e dell'elettronica, dal mio primo Gameboy si è espansa la mia passione su ogni piattaforma di gioco. Che sia console, pc o smartphone ho sempre cercato di sapere tutte le novità su i loro giochi e le loro caratteristiche hardware e software. Per contattarmi potete utilizzare il seguente indirizzo e-mail: [email protected]