AOC, azienda specializzata nella produzione di monitor, annuncia la Serie G1, con tre nuovi modelli curvi

AOC, azienda specializzata nella produzione di monitor, annuncia la Serie G1, con tre nuovi modelli curvi: C24G1, C27G1 e C32G1, rispettivamente da 23.6″ (59.94 cm), 27″ (68.58 cm) e 31.5″ (80.01 cm). Il caratteristico design dal colore rosso acceso e la curvatura accentuata (da 1500R a 1800R) assicurano un’esperienza di gioco emozionante e immersiva. La nuova serie è dotata di pannelli VA e supporta la risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel). Questi monitor offrono immagini a elevato contrasto, con neri profondi e colori vivaci, frequenza di aggiornamento di 144 Hz, tempo di risposta di 1 ms ed angoli di visione di 178°. Per un’esperienza di gioco più fluida, questi monitor si avvalgono del supporto alla tecnologia AMD FreeSync per un gioco senza fenomeni di stuttering e tearing, La tecnologia AOC Game Color di cui sono dotati i modelli serie G1,permettono l’impostazione in tempo reale  della saturazione e dei dettagli delle immagini ed offrono una funzione chiamata “Dial Point”, ovvero un mirino in overlay che offre ai giocatori di FPS un puntamento più accurato.

La Serie G1 presenta un design completamente rinnovato. Tutti i modelli vantano un elegante stile borderless su 3 lati, che risulta estremamente compatto e consente configurazioni multi-monitor senza soluzione di continuità per entusiasmanti configurazioni di ambienti di competizione. Due monitor della nuova serie (C24G1 e C27G1) sono inoltre dotati di uno stand ergonomico con regolazione dell’altezza di 130 mm e rotazione di -35°/+35°, in modo che i giocatori possano mantenere una postura corretta, garantendo la posizione visiva ottimale. Grazie alla curvatura con un raggio di soli 1500R (per il C24G1) o 1800R (per i modelli C27G1 e C32G1), l’utente avrà la sensazione di essere avvolto completamente nell’esperienza virtuale.

Come detto poc’anzi, tutti e tre i modelli sono dotati di tecnologia AMD FreeSync, che sincronizza il lavoro tra GPU e il monitor, in modo che i fotogrammi siano visualizzati non appena disponibili, riducendo così l’input-lag e lo stuttering o riducendo il tearing causato dalla mancata corrispondenza dei fotogrammi. La frequenza di aggiornamento di 144 Hz e il tempo di risposta rapido di 1 ms, garantiscono una certa fluidità nei giochi riducendo drasticamente la percezione di motion blur.

Grazie a un’altra caratteristica unica, AOC Game Color, gli utenti possono cambiare la saturazione del colore per un migliore livello di grigio e il livello di dettagli dell’immagine. Ciascun gamer potrà personalizzare i livelli di colore, il pixel overdrive e altre piccole impostazioni, salvandole in tre diversi profili, tuttavia le impostazioni della modalità Gioco dei modelli G1 includono anche modalità predefinite come FPS, Racing e RTS, per ottenere velocemente funzionalità specifiche per ciascun tipo di gioco.

A livello di connettività, la Serie G1 dispone di 2 x HDMI, DisplayPort e VGA per sorgenti di visualizzazione legacy e uscita cuffie, rendendo così la serie G1 davvero completa a livello di connettività video.

I monitor curvi C24G1 da 23,6″ e il C27G1 da 27″ saranno disponibili a partire da luglio 2018 con un prezzo rispettivamente di 199€ e 249€. La disponibilità del monitor C32G1 da 32″, invece, è prevista per il mese di agosto 2018, al costo di 299€. Ulteriori informazioni in merito ai prodotti, sono disponibili sul sito del produttore, cliccando sul nome del modello interessato.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Share.

About Author

Gianluca Barbagallo

Appassionato di tecnologia fin da piccolo, redattore con esperienza alle spalle e pronto a dare sempre il giusto consiglio, in maniera obiettiva e tecnica. Curerò insieme ai colleghi, la parte Tecnologia e Movies. Per contattarmi, potete farlo mediante i vari social network o all'indirizzo mail: [email protected]