Ghost Recon Wildlands si mostra in una assalto notturno nel nuovo video Gameplay commentato dagli sviluppatori.

Ubisoft ha da poco pubblicato un nuovo video di gameplay preso da Ghost Recon Wildlands, il nuovo shooter open world dello sviluppatore francese ambientato in una Bolivia trasformata sotto il dominio dei signori della droga.

Il video, della durata 12 minuti, mostra un assalto silenzioso a una delle basi del cartello della droga Santa Blanca, in particolare si tratta della stessa missione mostrata al’E3 2016 di quest’anno, questa volta giocato utilizzando un approccio stealth anche aiutato dal fattore notte.

In questa demo, come nel gioco completo di Ghost Recon Wildlands, sarà possibile affrontare le missioni in un team di 4 giocatori sia in Co-op con altri giocatori online, sia tramite l’IA di gioco. Il gioco di squadra sarà un elemento fondamentale del gioco e non ci sono limiti nel metodo di affrontare la missione, che vogliate piombare dal cielo con un elicottero o realizzare imboscate la scelta sarà lasciata al giocatore per conseguire l’obbiettivo finale.

Tra le tante informazioni rilasciate fino ad’ora segnalo la conferma da parte di Ubisoft di due nuovi titoli in sviluppo che sfrutteranno la potenza della nuova console di Sony. Si tratta di Steep e di Ghost Recon Wildlands. I nuovi arrivati andranno ad aggiungersi alla lista assieme a Watch Dogs 2 e For Honor che erano già stati mostrati in versione PS4 Pro.

Ghost Recon Wildlands sarà disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC a partire dal 7 marzo.

Share.

About Author

Elia Furlani

Sono un perito elettronico la cui infanzia per sempre legato al mondo dei videogiochi e dell' elettronica, dal mio primo Gameboy si è espansa la mia passione su ogni piattaforma di gioco. Che sia console, pc o smartphone ho sempre cercato di sapere tutte le novità su i loro giochi e le loro caratteristiche hardware e software. Poter diffondere la mia passione a voi lettori mi dà lo stimolo nel portarvi sempre nuovi contenuti per ringraziarvi del vostro sostegno. Per contattarmi potete utilizzare il seguente indirizzo e-mail: [email protected]