fbpx

Dopo la presentazione parziale avvenuta a metà agosto, Samsung torna a parlare di Galaxy Alpha all’IFA di Berlino 2014, dove ripresenta l’interessante design del dispositivo. Questo prodotto si distingue per l’elevata qualità costruttiva rispetto ai classici materiali di Samsung e per la buona compattezza generale.

Il profilo del Galaxy Alpha è di metallo e da un senso di premium come avviene da tempo su iPhone e la cover posteriore è removibile in policarbonato simile a quella di S5.

Le dimensioni sono di 132.4 x 65.5 x 6.7 mm, con un peso di 115 grammi, questo garantisce un ottima presa ad una mano. Qui sotto troviamo le caratteristiche ufficiali del prodotto:

  • CPU Exynos 5 octa-core con 4 core a 1.8 Ghz e 4 core a 1.3 Ghz
  • Display da 4.7″ HD (720p) SuperAMOLED
  • 2 GB di memoria RAM e 32 GB di storage espandibili
  • Fotocamera posteriore da 12 megapixel e anteriore da 2.1 megapixel
  • Sensore del battito cardiaco
  • Sistema operativo Android 4.4.4 KitKat
  • Batteria da 1860 mAh

Per quanto riguarda il display abbiamo un’unità da 4.7″ SuperAMOLED, che garantisce una buona densità di pixel e dei buoni angoli di visione anche in condizioni precarie. Il software installato sul dispositivo è il classico che troviamo sugli ultimi top di gamma come Galaxy S5, K Zoom e Note 4, migliorato rispetto alla precedente versione.

L’unico lato negativo è la batteria che con un amperaggio che si aggira sui 1900mAh non potrà rendere per una giornata intensa di utilizzo soprattutto in 3G e in 4G, dovremo adattarci a delle ricariche di emergenza per riuscire ad arrivare a sera.

About Author

Matteo Biagiotti

Fondatore di WarNerd. Sono appassionato di tecnologia fin da quando ero bambino, ed ora dirigo questo sito con i miei cari amici. Per contattarmi potete farlo sui vari social o tramite questo indirizzo mail: [email protected]