Giunge finalmente in Italia dopo lunghe attese ed indiscrezioni varie, il nuovo operatore telefonico Iliad

Iliad è finalmente sbarcata in Italia dando uno scossone pazzesco agli attuali operatori telefonici attivi sul suolo nazionale.

Come spesso si legge, in molti hanno problemi sia per richiedere la sim, sia per le consegne o la portabilità, invece la nostra esperienza è stata molto positiva.

1) – L’ordine è stato fatto domenica 3 giugno inserendo anche la portabilità del numero, il tutto è stato molto intuitivo, ci vogliono circa 5 minuti a finire la richiesta, per testare il servizio invece del video conferma abbiamo optato per la verifica tramite copia del documento con il corriere, ed il tutto è andato perfettamente a buon fine.

2) – La sim è arrivata mercoledì 6 giugno con Bartolini (nexive attualmente non ha più l’incarico), una volta messa ed eseguita l’attivazione nel sito Iliad, la sim ha immediatamente funzionato, unica pecca è stata nell’applicazione che avrebbe dovuto configurare la parte dell’apn per la navigazione e gli mms, cosa che abbiamo fatto manualmente con i dati indicati nella lettera insieme alla sim, diciamo che è stato un mezzo problema facilmente risolvibile che speriamo però andrà risolto presto.

3) – Ultimo step la portabilità con annesso passaggio di credito rimanente.
Iliad ha provveduto ad inviare, il giorno 7 giugno, una mail con la conferma dell’effettuata richiesta di portabilità al precedente operatore, considerando il tempo utile e il weekend di mezzo pensavamo di dover aspettare dei giorni extra, invece oggi 11 giugno la portabilità è stata fatta in prima mattinata, mentre il passaggio del credito dopo circa un paio d’ore, quindi un esperienza positiva in ogni fase di questo cambio operatore

4) – Nel corso del test su Iliad andremo ad aggiornare man mano questo articolo, ovunque passeremo ,dal paese alla città, vedremo il livello di copertura, la stabilità e la velocità di questa nuova rete.

Noi di WarNerd facciamo gli alternativi, non proveremo Iliad nelle grandi città, troppo easy, passiamo il mare e faremo dei test in centro Sardegna, perchè Cagliari e Sassari sono troppo mainstream, partiremo dalla provincia di Oristano e man mano andremo a collezionare paesi e cittadine.

Di seguito potete vedere la copertura della zona interessata con rete 3 in giallo e wind in blu, naturalmente è una copertura indicativa però dai test effettuati si presenta abbastanza consona alle torri radio presenti nel territorio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Percorrendo la strada statale 292 indicativamente dal comune di Modolo a quello di Cuglieri, i risultati dei test sono altalenanti, partendo da Modolo dove la copertura è praticamente inesistente se non in pochi punti, infatti non è stato possibile effettuare un test concreto al momento, invece nella strada arriviamo a prendere anche un discreto LTE, seppur con velocità da 3G.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Andiamo più nello specifico sui comuni principali, lo speedtest postato è quello che su una media di 5 test ha dato il risultato medio più realistico, quindi tralasciando i picchi sia in upload sia in download che sono dipesi dalla cella che viene agganciata in quel determinato momento, sopratutto quando si salta dai ponti wind, quasi tutti in 2g, a quelli 3, che nel 90% dei casi sono andati tranquillamente oltre il 3G sino ad un H+

Magomadas – 

Tresnuraghes –

Sennariolo –

speedtest

Cuglieri –

— — — — —

Aggiorneremo con gli altri paesi o punti di interesse nei prossimi giorni, cosi da fornire una mappa quanto più realistica della zona, prossimamente se riusciamo a organizzare il tutto, andremo a testare su altre regioni ma sempre in località meno coperte rispetto alle città.

Vuoi passare a Iliad ? segui il link – cliccami

Share.

About Author

Ivan Bellino

Una grande passione per l'informatica sin da bambino portata avanti in nome della curiosità ! In continuo aggiornamento sulle più recenti news del settore ! Una sola regola, testare con mano, tutto il resto è fuffa ! Mi potete contattare al seguente indirizzo e-mail [email protected]