La nuova PS4 Slim non avrà il supporto al 4K, smontata ed analizzata in un video.

Come ci ha abituato Sony nel corso degli anni, all’uscita di una nuova Playstation segue la versione “Slim” che rispetto alla precedente “Fat” non porta novità degne di nota come migliori prestazioni o l’aggiunta di features hardware e software ma cambia design e processo produttivo che comporta la riduzione delle dimensioni e migliora l’efficienza nei consumi.

Nonostante non ancora rilasciata ufficialmente la Playstation 4 Slim è finita nelle mani di alcuni giocatori Europei ed Americani tramite terze vie rompendo il Day One ovvero la data di rilascio ufficiale sul mercato.

Un acquirente ha anticipato qualunque altra testata giornalistica di tecnologia nel mostrare il Teardown della PS4 Slim smontandola ed analizzandola, il tutto documentato in un video.

Dalle prime analisi risulta che la PS4 Slim non ha il supporto 4K, quindi non potranno essere usati contenuti 4K nei giochi e nella visione di Blu-ray Ultra HD. La PS4 Slim è più silenziosa rispetto alla versione Fat ma ciò comporta una peggiore dissipazione ed alte temperature in breve tempo.

Infine le dimensioni della memoria interna sarà in due tagli da 500GB e 1000GB.

Non ci sono altre informazioni riguardo ad esempio la presenza o meno del dual band 5Ghz per la connettività, vi terremo aggiornati su ulteriori smentite e rivelazioni su questa nuova Playstation 4 Slim.

Share.

About Author

Elia Furlani

Sono un perito elettronico la cui infanzia ha per sempre legato al mondo dei videogiochi e dell'elettronica, dal mio primo Gameboy si è espansa la mia passione su ogni piattaforma di gioco. Che sia console, pc o smartphone ho sempre cercato di sapere tutte le novità su i loro giochi e le loro caratteristiche hardware e software. Per contattarmi potete utilizzare il seguente indirizzo e-mail: [email protected]