Lenovo Lemon K3: Recensione

Bene amici di WarNerd, oggi andiamo a parlare di un dispositivo interessante sia per il prezzo che per le prestazioni, parliamo di Lenovo Lemon K3, andiamo a scoprirlo insieme!

Ecco il link dell’Unboxing: LINK

Confezione

Nella confezione di vendita troviamo lo smartphone, un cavo USB-MicroUSB per la ricarica e la sincronizzazione dati con il PC, un caricabatterie con presa inglese (GrossoShop.net ci include un adattatore per la presa italiana) e infine della manualistica rapida all’utilizzo, mancano le cuffie auricolari.

Design e Costruzione

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lo smartphone è costruito interamente in una plastica abbastanza leggera, con una back cover piacevole al tatto e con un buon grip in mano, vista anche la diagonale di 5 pollici del display. La batteria è removibile e sotto la scocca troviamo anche 2 slot per le MicroSIM (una LTE e l’altra in 2G, solo una in 4G, ma switchabili fra di loro) e uno slot per la MicroSD fino a 64GB. Le casse stereo dell’altoparlante, sono poste sul retro e possiedono una buona qualità in uscita, audio abbastanza potente e pulito. I tasti soft touch non sono retroilluminati.

Display

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il display è un’unità da 5 pollici in risoluzione HD (1280x720p) con tecnologia IPS-LCD con dei buoni angoli di visione, solo il nero è leggermente tendente al grigio quando si inclina lo smartphone. Il sensore di luminosità funziona bene, ma manca la regolazione fine in automatico. Alla luce del sole si vede bene e la batteria ne risente leggermente in autonomia quando il display è al massimo. Il touchscreen è ben funzionante, non perde mai un colpo ed è anche molto preciso. Il display ha anche una buona tendenza a non trattenere le ditate.

Hardware

Il processore che monta all’interno è un Qualcomm Snapdragon 410 MSM8916 Quad Core ARM Cortex-A53 a 1.2GHz, affiancato da una GPU Adreno 306 e da 1GB di RAM. Abbiamo 8GB di memoria interna espandibili con MicroSD fino a 64GB e una batteria da 2300mAh. Le dimensioni sono di 141×70.5×7.9mm di spessore con un peso di 128gr, molto leggero, non si sente in mano ed è ben maneggevole. La fotocamera frontale è da 2MP con registrazione video a 720p, mentre quella posteriore è da 8MP con Autofocus e Flash LED con registrazione video a 720p. Abbiamo connettività LTE (manca la banda 800mHz) e HSPA fino a 21.4mbps, Wi-Fi b/g/n, Wi-Fi Hotspot, Wi-Fi Direct, Miracast, Radio FM, Bluetooth 4.0 e GPS con GLONASS, che funziona senza alcun problema, fix molto veloce.

Prestazioni

Le prestazioni sono veramente buone per un terminale base di gamma venduto a meno di 150 euro, rimane molto fluido anche con tante applicazioni in background e la memoria è difficile da saturare. I giochi vengono riprodotti fluidamente, non abbiamo rallentamenti e glitch grafici durante la riproduzione. Se stressato non scalda particolarmente e rimane fresco il posteriore. Il telefono offre una buona esperienza con l’interfaccia personalizzata di Lenovo, semplice e leggera. Le notifiche ogni tanto arrivano con qualche minuto di ritardo, ma comunque arrivano, a differenza di altri terminali che abbiamo provato negli scorsi giorni.

Ricezione

Dal lato ricezione nessun problema, il telefono prende tranquillamente anche in luoghi con poco segnale e con le due SIM installate, la capsula auricolare restituisce un audio buono e potente. Peccato per la mancata compatibilità con la banda 800 MHz dell’LTE in Italia.

Fotocamera

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’interfaccia della fotocamera è molto intuitiva e semplificata, abbiamo tre modalità d’uso (Auto, Video Mode e Panoramica) e i tasti per l’attivazione del flash, dell’HDR e quello per le impostazioni. Le performance della fotocamera posteriore da 8MP ci soddisfano a pieno, abbiamo delle ottime macro e delle belle foto in panoramica con una quantità discreta di dettaglio. Le foto al buio, in condizioni di luce scarse perdono abbastanza, ma il flash fa il suo dovere. La fotocamera frontale è buona, con una buona luminosità soprattutto in luoghi con poca luce. I video, registrati a 720p da entrambe le fotocamere sono da 6 e mezzo, migliorabili con aggiornamenti software futuri.

Autonomia

La batteria è una 2300mah che con utilizzo stress (4 mail in push, social, messaggistica istantanea e connessione dati permanente per tutta la giornata) ci permette di effettuare una giornata con utilizzo intenso, ma con alcuni accorgimenti (spegnimento della connessione dati quando non utilizzata).

Software

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il software è basato su Android 4.4.4 KitKat con interfaccia Lenovo Vibe 2.0, molto leggera e semplice. Alla prima accensione troveremo delle inutili applicazioni che Lenovo installa all’interno di questo smartphone che possono essere disattivate o disinstallate, noi consigliamo di disinstallare per far guadagnare allo smartphone un po’ di più di fluidità generale. Il launcher non ha il drawer, ma è possibile creare cartelle, aggiungere widget e modificare gli sfondi. Troviamo un equalizzatore audio che migliora sia la resa degli altoparlanti che la resa in cuffia della musica. La gestione del DualSIM è molto intuitiva con la possibilità di attivare o disattivare una singola SIM e di impostare una SIM per chiamare, mandare messaggi oppure per la navigazione in internet. Il firmware è ben tradotto in Italiano, tranne per qualche voce che ancora rimane in lingua inglese, ma è sempre molto facile capire quello che troviamo scritto. Infine abbiamo anche i profili audio che potremo personalizzare a nostro piacimento.

Browser

Il browser preinstallato su questo Lenovo è UC Mini, ma vi consigliamo al più presto di installare un browser alternativo, ad esempio Chrome che si comporta molto bene anche con pagine pesanti.

Multimedia

Le applicazioni per il multimedia sono quelle stock di Android, brutte graficamente, ma che fanno comunque un buon lavoro, anche nella riproduzione dei filmati che avviene fluidamente.

Giochi

Per quanto riguarda la riproduzione dei giochi non ci sono particolari problemi, abbiamo provato con Beach Buggy Racing e Real Racing 3, che non hanno smentito l’ottima stabilità del processore di Qualcomm.

Prezzo

Il prezzo è il suo punto forte, compresa la spedizione si arriva a spendere non oltre i 160 euro su GrossoShop.net che ringraziamo per averci fornito questo dispositivo in test.

Conclusioni

Lenovo Lemon K3 si è confermato uno smartphone interessante e non possiamo che consigliarvelo se siete alla ricerca di un terminale con un’ottima qualità/prezzo, ricordatevi però di disinstallare le app preinstallate, che sono veramente molto fastidiose.

Dove acquistarlo

LINK ACQUISTO su logo-grossoshop

Share.

About Author

Matteo Biagiotti

Fondatore di WarNerd. Sono appassionato di tecnologia fin da quando ero bambino, ed ora dirigo questo sito con i miei cari amici. Per contattarmi potete farlo sui vari social o tramite questo indirizzo mail: [email protected]