Dolphin l'emulatore wii e gamecube per PC si aggiorna alla versione 5.0 portando incredibili novità.

Dolphin, il famoso e unico emulatore delle due console di casa Nintendo si aggiorna alla versione 5.0 portando sostanziali cambiamenti e migliorie, dopo mesi di lavoro, dal punto di vista della stabilità e delle prestazioni.

Ricordiamo per chi non ne fosse a conoscenza che Dolphin è un programma per Windows e Mac OS X (ma anche in fase embrionale su Android) che permette di giocare a tutti i titoli usciti su Wii e Gamecube, le due generazioni scorse di casa Nintendo, riuscendo ad adattarsi al utilizzo su pc potendo, tramite le vari impostazioni, scegliere che tipo di controller vogliamo usare: tastiera, controller xbox, playstation o generico e addirittura con lo stesso telecomando Wii/gamecube abbinato al sensore di movimento.

L’emulatore Dolphin ci permette di impostare anche la qualità grafica e il frame rate passando da quella nativa a bassa risoluzione che hanno le console originali ad un vero e proprio “remaster” ad alta risoluzione con migliorie ai filtri video o illuminazione come quelli che ormai siamo stati abituati con le console Xbox One e Play Station 4 che consistevano in vecchi titoli per la vecchia generazione di console dove le migliore sostanziali erano il passaggio da 720p e 30fps a 1080p e 60fps e qualche filtro antisotropico o anti aliasing in più.

I requisiti per giocare ai nostri titoli Nintendo preferiti su PC sono:

  • Sistema operativo da windows 7 in su, fino al 10.
  • Un pc performante per una buona esperienza di gioco,quindi con processore di ultima generazione a 64bit come un I5 4440,almeno 4GB di ram e una scheda video dedicata recente come una Gtx 960.
  • La copia digitale del gioco in formato ISO (preferibilmente creata da un disco originale che possediamo).
  • DirectX 11 e 12 (se disponibili) installate assieme ai vari registri windows richiesti dal programma durante l’installazione.

Tra le numerose migliorie segnaliamo:

  • Riduzione di artefatti grafici alle texture, le ombre e le illuminazioni riducendo i tanti sfarfallii presenti nei giochi mal emulati.
  • Riduzione di carico sulla cpu aumentando sensibilmente le performance di gioco.
  • Caricamento corretto ed in alta risoluzione degli sfondi di gioco.
  • 100% compatibilità con joystick Xbox 360/Xbox One
  • Miglioramento effetti di luce e particelle(come fiamme o esplosioni)
  • Audio più fedele al originale riducendo disturbi e riequilibrando i toni.

 

Ecco alcuni prima e dopo l’aggiornamento che ci fanno subito intuire quali sono alcuni dei problemi che possono capitare ad un gioco di una console emulato.

 

Artefatti grafici nelle texture:

a sinistra nella versione 4.0

a destra nella versione 5.0

DolphinDolphin

 

 

 

 

 

 

 

 

Zfreeze: ovvero la metà in alto dello sfondo si blocca.

a sinistra nella versione 4.0

a destra nella versione 5.0

DolphinDolphin

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ecco il video ufficiale del aggiornamento e l’ annuncio ufficiale sul loro sito.

 

 

Share.

About Author

Elia Furlani

Sono un perito elettronico la cui infanzia per sempre legato al mondo dei videogiochi e dell' elettronica, dal mio primo Gameboy si è espansa la mia passione su ogni piattaforma di gioco. Che sia console, pc o smartphone ho sempre cercato di sapere tutte le novità su i loro giochi e le loro caratteristiche hardware e software. Poter diffondere la mia passione a voi lettori mi dà lo stimolo nel portarvi sempre nuovi contenuti per ringraziarvi del vostro sostegno. Per contattarmi potete utilizzare il seguente indirizzo e-mail: [email protected]