fbpx

Nvidia Quadro M6000

Nvidia Quadro M6000, la casa di Santa Clara rinnova la sua top di gamma per uso professionale, la nuova scheda che rimpiazza la precedente, adotta chip con maggior densità al fine di raddoppiare la capacità di memoria, passando dai “soli” 12gb agli attuali 24gb GDDR5.

Nvidia Quadro M6000

La Quadro M6000 si basa su una GPU GM200 completamente sbloccata,come quella utilizzata dalla Titan X, con 6 unità GPC, ognuna delle quali dispone di 4 SMM con 12 core in ogni blocco SMM, per un totale di 3072 unità CUDA, 192 TMU, 96 ROP e 3MB di cache L2.

La vera differenza sta nei chip di memoria utilizzati, da 8Gb cadauno, per un totale di 24GB di memoria GDDR5 con un bus a 384-bit. La frequenza operativa è di 988 Mhz si base e 1140 MHZ di GPU Boost, mentrel e memorie operano a 6.6 Ghz.

Secondo Nvidia, la Quadro M6000 dovrebbero offrire una miglior esperienza di utilizzo e un software di controllo migliorato grazie alle nuove opzioni per la gestione di temperature e frequenze, per permettere ai professionisti con configurazioni con più schede video di evitare situazioni di throttling.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La Quadro M6000 è in grado di offrire una potenza di 7 Tflops per calcoli in virgola mobile a singola precisione.

La Quadro M6000 da 24GB dovrebbe essere disponibile per i partner già da questa settimana, al prezzo di circa 5000$.

Grazie per la visita, alla prossima news!

About Author

Ivan Bellino

Una grande passione per l'informatica sin da bambino portata avanti in nome della curiosità ! In continuo aggiornamento sulle più recenti news del settore ! Una sola regola, testare con mano ! Mi potete contattare al seguente indirizzo e-mail [email protected]