fbpx

Razer, azienda leader a livello globale nel mondo gaming, aggiorna il suo gaming phone, il Razer Phone 2.

Sbarca infatti nella piattaforma di aggiornamenti OTA di Razer, l’update ad Android 9.0 Pie per il Razer Phone 2 che offre potenziamenti al sistema operativo tra cui la navigazione gesture-based con Google Assistant, funzionalità e ricerca app interattive, ottimizzazione della durata della batteria, feature di privacy compreso il controllo delle app in background, accesso al digital well-being, registrazione video in 4k a 60fps.

Le funzionalità che porta con se Android Pie, sono molteplici e possiamo consultarle tramite il seguente link. Ma una lista completa delle nuove funzionalità e migliorie studiate appositamente per l’ultimo terminale targato Razer ed integrate nell’attuale distribuzione Android, la possiamo consultare tramite la pagina di supporto dedicata al Phone 2, accessibile qui. Con Android 9.0 Pie, il Razer Phone 2 opererà in modo più intuitivo, gestirà la batteria con maggiore efficienza e offrirà una user experience e intrattenimento migliorati.

  • Razer Phone 2 - Android 9.0 Pie (18)
  • Razer Phone 2 - Android 9.0 Pie (17)
  • Razer Phone 2 - Android 9.0 Pie (16)
  • Razer Phone 2 - Android 9.0 Pie (15)
  • Razer Phone 2 - Android 9.0 Pie (14)
  • Razer Phone 2 - Android 9.0 Pie (13)
  • Razer Phone 2 - Android 9.0 Pie (12)
  • Razer Phone 2 - Android 9.0 Pie (11)
  • Razer Phone 2 - Android 9.0 Pie (10)
  • Razer Phone 2 - Android 9.0 Pie (9)
  • Razer Phone 2 - Android 9.0 Pie (8)
  • Razer Phone 2 - Android 9.0 Pie (7)
  • Razer Phone 2 - Android 9.0 Pie (6)
  • Razer Phone 2 - Android 9.0 Pie (5)
  • Razer Phone 2 - Android 9.0 Pie (4)
  • Razer Phone 2 - Android 9.0 Pie (3)
  • Razer Phone 2 - Android 9.0 Pie (2)
  • Razer Phone 2 - Android 9.0 Pie (1)

La nuova versione del sistema operativo Android 9.0 Pie è disponibile Over-the-air (OTA) per tutti i device acquistati dallo store ufficiale o dai partner autorizzati, venduti No-Carrier, cioè liberi dai vari brand, mentre nel caso di versioni della ROM modificata dalle compagnie telefoniche, sarà necessario attendere il roll-out dell’OTA specifico che sarà a discrezione dell’operatore telefonico.

About Author

Gianluca Barbagallo

Appassionato di tecnologia fin da piccolo, redattore con esperienza alle spalle e pronto a dare sempre il giusto consiglio, in maniera obiettiva e tecnica. Curerò insieme ai colleghi, la parte Tecnologia e Movies. Per contattarmi, potete farlo mediante i vari social network o all'indirizzo mail: [email protected]