fbpx

Razer, leader mondiale nel gaming, annuncia il restyle del suo mouse da gioco di punta, ovvero il DeathAdder, lanciando sul mercato il Razer DeathAdder Elite.

Il famoso Razer DeathAdder si è aggiudicato svariati premi e il suo successore, il Razer DeathAdder Elite, è stato progettato per continuarne la tradizione.

Il  Razer DeathAdder Elite, monta un sensore ottico Razer 5G Optical Sensor, che traccia fino a 16.000 DPI (dots-per-inch) (DPI) a 450 IPS (pollici al secondo), stabilendo un nuovo standard per il settore. Inoltre, il Razer DeathAdder Elite assicura la resolution accuracy (RA) più elevata in assoluto, per quanto concerne un mouse da gioco: 99,4 percento. Tutto ciò fa del nuovo Razer il gaming mouse più rapido, accurato e sensibile esistente sul mercato.

Razer DeathAdder Elite è anche il primo mouse dell’azienda a disporre dei nuovi Razer Mechanical Mouse Switch. Tali componentistiche, son state progettati e realizzate in collaborazione con Omron, azienda che di occupa della fornitura di tasti per questi specifici dispositivi. I nuovi switch,  sono quindi ottimizzati per assicurare i tempi di risposta più rapidi, fondamentale durante le fasi più coincitate dei propri FPS preferiti, dove la velocità e la precisione sul colpo, possono decretare la vittoria o la sconfitta per il proprio team e soprattutto, variare il proprio rateo K/D in positivo o negativo.
Grazie a questi switch,è  stata migliorata la durata delle operazioni, innalzata a 50 milioni di clic,  mentre viene anche rivista e migliorata anche la rotellina di scorrimento e la presenza dei pulsanti DPI aggiungono ulteriori funzionalità al DeathAdder Elite.

Il nuovo prodotto potrà inoltre sfruttare la tecnologia Powered by Razer Chroma, che permette di gestire le funzionalità di illuminazione, personalizzandole a proprio piacimento e possono essere creati i vari layout e profili personalizzati, per ogni dispositivo Razer collegato al sistema e che supporti la tecnologia Chroma.

“Il mouse da gioco migliore al mondo ora si è perfino superato”, “Abbiamo praticamente migliorato tutto nel Razer DeathAdder Elite”, questo è quanto ha affermato Min-Liang Tan, co-fondatore e CEO di Razer per il suo prodotto neo arrivato.

Il nuovo mouse mantiene la forma e l’ergonomia tradizionali introdotte dal DeathAdder, ma offre però delle ulteriori aggiunte, da qui il suffisso Elite. Il nuovo dispositivo sarà in grado di soddisfare le esigenze del gamer professionista che partecipa agli eventi eSports al gamer casalingo che ama giocare al meglio durante le sue partite.

Il Razer DeathAdder, venne lanciato nel 2006, ed è il mouse da gioco più venduto ancora oggi e tale prodotto ha nettamente innalzato le specifiche dei dispositivi per il gaming.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Scheda tecnica del prodotto:

  • Sensore ottico da 16.000 DPI
  • Fino a 450 IPS / accelerazione di 50 g
  • Razer™ Mechanical Mouse Switch
  • Design ergonomico per la mano destra con supporti laterali in gomma
  • Rotellina adatta al gaming
  • 7 pulsanti Hyperesponse programmabili in modo indipendente
  • Illuminazione Razer Chroma™ con 16,8 milioni di opzioni di colore personalizzabili
  • Compatibilità Razer Synapse
  • Ultrapolling 1000 Hz
  • Configurazione On-the-fly sensitivity (sensibilità istantanea)
  • Connettore USB placcato oro
  • Cavo USB in fibra intrecciata lungo 2,10 m
  • Dimensioni approssimative: 127 mm (Lunghezza) x 70 mm (Spessore) x 44 mm (Altezza)
  • Peso approssimativo: 105 g.

 

Il prodotto è posto in preordine a partire dal 27 Settembre ed è acquistabile al prezzo di 79,99€, mentre l’effettiva commercializzazione avrà inizio a partire dal Ottobre 2016.
Per maggiori informazioni sul Razer DeathAdder Elite, visitare il seguente Link 

About Author

Gianluca Barbagallo

Appassionato di tecnologia fin da piccolo, redattore con esperienza alle spalle e pronto a dare sempre il giusto consiglio, in maniera obiettiva e tecnica. Curerò insieme ai colleghi, la parte Tecnologia e Movies. Per contattarmi, potete farlo mediante i vari social network o all'indirizzo mail: [email protected]