I sette piani dell’edificio, che sarà ultimato verso le metà del 2020, ospiteranno oltre 1.000 dipendenti. Sulla facciata previsti effetti luminosi basati su tecnologia Chroma

Razer, leader globale nel lifestyle gaming, ha celebrato l’inizio dei lavori di costruzione della propria sede nel Sud-Est asiatico a Singapore con una cerimonia spettacolare, alla presenza del ministro delle Finanze e del presidente del Consiglio per lo Sviluppo Economico di Singapore, nonché del CEO di JTC Corporation. I 19.300 metri quadrati dell’edificio ospiteranno uffici, laboratori di ricerca e sviluppo e studi di progettazione distribuiti su sette piani.
Si prevede che la nuova sede per il Sud Est Asiatico, uno dei due uffici globali dell’azienda, sarà ultimata verso la metà del 2020. È situata in una posizione strategica, in uno degli ultimi lotti edificabili presso l’ecosistema di aziende tech one-north e ospiterà oltre 1.000 dipendenti.
“Abbiamo fatto molta strada da quando, quasi 15 anni fa, Razer ha dato il via all’industria del gaming e degli esport”, dichiara Min-Liang Tan, co-fondatore e CEO di Razer. “La crescita fenomenale di questi due settori a livello globale ci ha permesso di diventare uno dei primi brand di lifestyle gaming valuati miliardi di dollari, e non vediamo l’ora di trasferirci nella nostra nuova casa per supportare ancora meglio i 2,3 miliardi di gamer di tutto il mondo”.
“Considerati i rapidi progressi tecnologici e la crescente sofisticazione dei clienti, siamo certi che il nuovo quartier generale di Razer per il Sud-Est Asiatico, consentirà loro di continuare a fare strada nell’industria del gaming” dichiara Kiren Kumar, Assistant Managing Director, Singapore Economic Development Board (EDB). “Nella loro nuova casa, svilupperanno nuovi prodotti, servizi, modelli di business e partnership, oltre a investire in nuove tecnologie come AI, Data Analytics, IoT e Cloud. Si tratta di driver importanti per l’innovazione aziendale che creeranno nuovi posti di lavoro e competenze tecnologiche per la crescita della digital economy della zona”.

Con l’inconfondibile estetica Razer, la nuova sede presenta elementi di design esclusivi dell’azienda e tecnologie all’avanguardia che aggiungono un tocco di freschezza all’ambiente.
Progettato per essere l’elemento architettonico più distintivo in one-north, l’edificio si animerà di milioni di colori che si staglieranno sulla facciata nera e verde di Razer basata sulla tecnologia Chroma, famosa tra i gamer di tutto il mondo.
La sede sarà inoltre caratterizzata da diverse soluzioni smart, che ne favoriranno la compatibilità ambientale, riducendo emissioni e migliorando l’esperienza lavorativa dei dipendenti.
La rigogliosa vegetazione a terra e le terrazze a cielo di medio livello sono integrate con spazi comuni e arterie pedonali pubbliche per facilitare le interazioni sociali. In queste aree si terranno anche eventi pubblici per promuovere un ambiente vibrante, come vetrine di prodotti, mostre di settore, forum di esperti e altro.
Razer esplorerà, inoltre, l’uso di fonti alternative di energia pulita come quella solare per l’alimentazione di alcune funzionalità dell’edificio.

Per supportare la crescita esponenziale dell’azienda, del gaming e della comunità di esport, Razer intende aumentare il proprio investimento nello sviluppo continuo dei propri talenti a Singapore, sia in termini di quantità che di qualità.
Sono attualmente 400 i dipendenti presenti negli uffici di Singapore. Entro la fine del 2020, Razer prevede di portare il loro numero a 1.000, assumendo personale a sostegno dell’espansione delle business unit esistenti e delle nuove aree emergenti, al fine di consolidare la propria leadership di più ampio ecosistema integrato per gamer del mondo.
Razer aumenterà inoltre gli investimenti in formazione e aggiornamento delle competenze interne dei dipendenti a livello globale. Ciò consentirà di approfondire le loro skill non solo nelle aree di competenza, ma anche in altre aree per supportare al meglio lo sviluppo interfunzionale.

Share.

About Author

Gianluca Barbagallo

Appassionato di tecnologia fin da piccolo, redattore con esperienza alle spalle e pronto a dare sempre il giusto consiglio, in maniera obiettiva e tecnica. Curerò insieme ai colleghi, la parte Tecnologia e Movies. Per contattarmi, potete farlo mediante i vari social network o all'indirizzo mail: [email protected]