Salute e tecnologia: le app per i denti dei bambini

La salute dei denti è un aspetto fondamentale nella fase di crescita dei bambini e fin troppo spesso viene trascurata. Capita molto spesso infatti che i figli raggiungano un’età troppo avanzata per poter porre un rimedio adeguato in tempi rapidi.

I motivi? L’insofferenza del bambino a portare un apparecchio giorno e notte, il fattore estetico, la negligenza dei genitori, e non ultima la questione economica. Gli apparecchi per i denti hanno dei costi variabili, a seconda dei singoli casi, e possono oscillare dalle poche centinaia di euro fino a superare abbondantemente la soglia dei mille.

Fortunatamente, grazie alla diffusione della rete, è possibile ovviare a quest’ultimo problema acquistando l’apparecchio dentale direttamente su internet, visitando siti specializzati come questo per sapere come trovare un apparecchio per i denti economico senza per questo rinunciare alla qualità del prodotto.

Lo stato di salute dei denti deve essere costantemente monitorato da parte dei genitori, specialmente nelle fasi più delicate della crescita. L’igiene orale è una componente fondamentale, e quando viene sottovalutata può comportare delle complicanze non indifferenti che andranno inevitabilmente a pesare sul bilancio familiare.

Per vincere la naturale insofferenza dei bambini a prendere l’abitudine di lavarsi i denti al termine di ogni pasto sono state create appositamente delle divertenti applicazioni, che renderanno il compito molto più piacevole di quanto in realtà non sembri.

La prima si chiama “Brush With Jackson“, ed è caratterizzata da un simpatico coniglio che per alcuni minuti continua a suggerire al bambino il modo migliore per lavarsi i denti tenendogli compagnia. Sviluppata per i dispositivi Apple, è disponibile sullo store online al costo di 1,49€.

Un’altra interessante applicazione è “Star Teeth“, un compagno di pulizia virtuale con il quale condividere la seccatura di dover spazzolare i denti per qualche minuto a ritmo di musica. L’app è completamente gratuita ed è disponibile in esclusiva per gli utenti Apple.

Infine ecco “Brushy-Teeth brushing timer“, una vera e propria guida che spiega per quanto tempo insistere in una determinata zona oltre a specificare quali siano le parti più importanti da prendere in considerazione. L’app in questione è disponibile sia su App Store che su Google Play ed è completamente gratuita.

Applicazioni o meno, la regola vuole che ogni bambino si prenda cura della propria igiene orale sin dalla comparsa del primo dentino. Già a partire dal 3° anno di vita, i medici raccomandano di lavarsi i denti almeno tre volte al giorno, possibilmente in corrispondenza dei pasti. Inoltre è sempre meglio utilizzare uno spazzolino con setole soffici, e provvedere alla sua sostituzione ogni 45/60 giorni.

The app was not found in the store. 🙁
 
Jacky - das Zahnputzhäschen
Jacky - das Zahnputzhäschen
Developer: Rosie's Playtime
Price: 2,29 €
 
Brushy
Brushy
Developer: Sven Eigenbrodt
Price: Free
Share.

About Author

Gianluca Barbagallo

Appassionato di tecnologia fin da piccolo, redattore con esperienza alle spalle e pronto a dare sempre il giusto consiglio, in maniera obiettiva e tecnica. Curerò insieme ai colleghi, la parte Tecnologia e Movies. Per contattarmi, potete farlo mediante i vari social network o all'indirizzo mail: [email protected]