L’azienda ha presentato ieri a Milano Neffos C7A, C9, C9A e X9, i modelli su cui punta per il futuro, dopo gli ottimi risultati raggiunti lo scorso anno in Italia.

TP-Link ha presentato ieri a Milano quattro nuovi dispositivi della gamma: i modelli entry level C7A, C9, C9A della serie C e il nuovo X9 della Serie X, di fascia media. Tutti dotati di interfaccia personalizzata NFUI 8 basata su sistema operativo Android 8.1 Oreo.

Neffos Serie C: i punti di forza

Questo slideshow richiede JavaScript.

Neffos C9 e Neffos C9a sono gli smartphone dell’immagine, che uniscono i vantaggi di un comparto fotografico di alto livello, che sfrutta la tecnologia Softlight, unita ad un ampio display Full-View 18:9 con tecnologia Full-in-cell, unito ad un display da 5.99 pollici per il Neffos C9 e da 5.45 pollici  per il Neffos C9A.

La fotocamera posteriore da 13 megapixel con sistema auto-focus permette agli appassionati di fotografia di realizzare scatti luminosi e definiti in qualsiasi condizione di luce, anche quando il soggetto è in movimento. Per una riproduzione dei colori più accurata il sensore della fotocamera è dotato di un’altra notevole caratteristica: un filtro di vetro blu pensato per impedire l’infiltrazione dei raggi infrarossi all’interno dell’obiettivo, offrendo una maggiore nitidezza e fedeltà dei colori.

La camera frontale – da 8MP per C9 e 5MP per C9A, è dotata invece di lente grandangolare fino a 86° e di un filtro Bellezza a 10 livelli, per vedere il risultato dei selfie ed eventuali imperfezioni in real time, così da mettere in risalto la bellezza naturale del soggetto.

Un’attenzione particolare è riservata anche alla privacy e alla sicurezza del dispositivo, grazie alle funzionalità AI face-unlock e fingerprint, che sfruttano l’intelligenza artificiale per aumentare il livello di sicurezza dello sblocco.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Neffos C7A, è la versione lite del già noto C7, presentato lo scorso febbraio. Rispetto ai precedenti modelli menzionati, questo smartphone risulta essere più compatto, con uno schermo HD IPS da 5” che supporta la velocità 4G LTE Cat4, perfetto per il gaming o per guardare film e serie TV. Dal punto di vista delle performance, il potente processore Quad-Core da 64 bit con 2GB di RAM unito allo storage interno da 16GB (estendibile con MicroSD fino a 64GB), rende possibile l’archiviazione di numerosi contenuti e un uso multitasking senza interruzioni.

La fotocamera posteriore da 8 megapixel, grazie a un’apertura focale f/2.2 con autofocus rapido e flash LED, permette di catturare momenti perfetti con precisione e nitidezza. La camera frontale da 2 megapixel è perfetta, invece, per scattare selfie brillanti anche in condizioni di scarsa illuminazione ed è provvista di Modalità Beautify a 10 livelli. Neffos C7A è, inoltre, dotato della modalità HDR per ottenere immagini bilanciate anche in presenza di forti contrasti tra luci e ombre.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Neffos X9 – Display full-view e dual camera

Si tratta della grande new entry della Serie X, che si va ad affiancare ai modelli X1, X1 Lite e X1 Max. La peculiarità di questo smartphone è quella di essere dotato di doppia fotocamera posteriore da 5MP e 13MP, che lavorano sinergicamente per produrre scatti stupendi in stile ritratto, con soggetti nitidi e sfondi sfocati, degni di una fotocamera professionale. Il sistema autofocus a rilevamento di fase, inoltre, garantisce una messa a fuoco più accurata e veloce, mentre l’apertura focale f/2.0 consente di ottenere una profondità di campo maggiore e scattare foto luminose in ogni condizione di luce. La fotocamera frontale da 8MP sfrutta invece gli algoritmi ArcSoft, combinati alla modalità Beautify a 10 livelli, per ottenere una migliore resa dei soggetti.

Neffos X9 è uno smartphone dal design curato ed elegante, realizzato in policarbonato e con brillanti profili in metallo. Con un rapporto schermo-corpo dell’84,6% e il display racchiuso da una cornice di soli 1,99mm di spessore, è un dispositivo compatto nonostante l’ampiezza del display da 5,99 pollici e risoluzione HD+, dotato di tecnologia in-cell per esperienze visive e di gioco immersive.

Per una visione più confortevole, la modalità visualizzazione notturna consente di regolare in modo smart la luminosità dello schermo a seconda del variare delle condizioni di luce. È presente inoltre la funzione protezione occhi che riduce l’affaticamento limitando l’emissione di luce blu fino all’89%. Questa modalità consente di programmare l’attivazione del filtro ad orari prestabiliti e regolarne l’intensità.

Dal punto di vista delle prestazioni, Neffos X9 monta un processore Octa-core completo di schede grafiche dual-core Mali T860 e 3GB di RAM.

La potente GPU e l’abbondante memoria offrono, inoltre, una navigazione fluida e un’esperienza di gioco senza interruzioni.

La sicurezza è affidata anche in questo modello alle funzionalità di sblocco con sistema AI face-unlock e fingerprint.

Tutti i nuovi smartphone saranno disponibili sul mercato italiano entro settembre 2018 con i seguenti prezzi al pubblico suggeriti:

Neffos C9 – 149,99 euro

Neffos C9A – 139,99 euro

Neffos C7 – 109,99 euro

Neffos X9 – 199,99 euro

Share.

About Author

Gianluca Barbagallo

Appassionato di tecnologia fin da piccolo, redattore con esperienza alle spalle e pronto a dare sempre il giusto consiglio, in maniera obiettiva e tecnica. Curerò insieme ai colleghi, la parte Tecnologia e Movies. Per contattarmi, potete farlo mediante i vari social network o all'indirizzo mail: [email protected]