fbpx

Xbox One S, la nuova console nata in casa Microsoft, è approdata da pochi giorni sul mercato portando con sé svariate novità, come il supporto all’HDR, la possibilità di visualizzare video in 4K, ma soprattutto un design completamente rinnovato e meno ingombrante, con il 40% di volume in meno, rispetto al precedente modello di Xbox One. Il team di IHS Markit, ha effettuato un teardown sulla console, per scoprirne in modo dettagliato, la qualità dei materiali ed i costi di produzione sostenuti da Microsoft.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La Xbox One S, non differisce molto al livello hardware rispetto la precedente console Microsoft, ma gli accorgimenti ed i cambiamenti effettuati, hanno concesso svariate novità e miglioramenti in più, già precedentemente accennati. Ma queste migliorie, di quanto hanno influenzato il costo di produzione della console?
A questo quesito, hanno trovato risposta i ragazzi di IHS Markit, che hanno stimato, grazie all’analisi dei componenti hardware, il costo di produzione della Xbox One S, pari a 324$ americani. Il componente più costoso, risulta essere la CPU/GPU di AMD, con un costo di 99 dollari, ma che dovrebbe diminuire, grazie al nuovo processo produttivo a a 16 nm FinFET (Fin Field Effect Transistor). Il nuovo processo produttivo, adottato per il chip della Xbox One S, ha permesso di diminuire il calore generato dal funzionamento della console, permettendo a Microsoft di inserire l’alimentatore all’interno del case di quest’ultima.

Xbox One S costi

nella seguente tabella, sono elencati nel dettaglio, tutti i costi di ogni singolo componente della console, che definisce un guadagno da parte di Microsoft di 75$, per il modello da 2 TB, ma è consono attenzionare la mancaza dei costi di dati non tracciabili, come ad esempio le spese per le campagne pubblicitarie, la progettazione e così via. Infine, se siete interessati a maggiori dettagli sull’analisi eseguita dallo studio di IHS Markit, vi rimandiamo al loro articolo.

About Author

Gianluca Barbagallo

Appassionato di tecnologia fin da piccolo, redattore con esperienza alle spalle e pronto a dare sempre il giusto consiglio, in maniera obiettiva e tecnica. Curerò insieme ai colleghi, la parte Tecnologia e Movies. Per contattarmi, potete farlo mediante i vari social network o all'indirizzo mail: [email protected]