Xiaomi Redmi 1S: Recensione

Amici di WarNerd, oggi parliamo di un terminale davvero interessante, Xiaomi Redmi 1S. Questo smartphone viene venduto in Cina ad un prezzo di 100€, ma in Italia si trova all’incirca sui 175€ circa, prezzo molto interessante per un prodotto del genere, andiamo a scoprirlo insieme!

Contenuto della confezione :

Nella scatola troviamo :

  • Alimentatore da parete con ingresso USB
  • Cavo USB-microUSB
  • Guida rapida d’utilizzo
  • Mancano le cuffie auricolari

Scheda Tecnica:

●     Display: 4,7” IPS – 1280*720px – 312ppi

●     Processore: Snapdragon 400 Quad Core 1,6GHZ – GPU Adreno 305

●     RAM: 1gb

●     Storage: 8gb espandibili con MicroSD

●     Batteria: 2000 mAh

●     Fotocamera: anteriore: 1,6mpx HD, posteriore: 8mpx, registrazione in FullHD

●     Connettività: HSPA 21mbps, Wi-Fi, Bluetooth 4.0  LowEnergy

●     Sistema Operativo: Android 4.3 con interfaccia MIUI v5 (aggiornabile in futuro ad Android 4.4 KitKat)

●     Dimensioni e Peso: Lungh. 137mm, Largh. 69mm, Spess. 9,9mm,  Peso 158g

 

Hardware, Materiali ed Ergonomia:

Questo smartphone si presenta con una buona qualità costruttiva, tranne per alcuni scricchiolii che si notano nella parte laterale del prodotto, ma non ne compromettono l’utilizzo. E’ realizzato in plastica e il grip è abbastanza buono visto le dimensioni dello schermo.

Xiaomi Redmi 1S è uno smartphone Dual-SIM, basato sulla piattaforma Snapdragon 400 Quad Core da 1.6 GHz  con GPU Adreno 305 e 1GB di memoria RAM, hardware più che sufficiente per giornate con uso stress del prodotto. Abbiamo anche una fotocamera da 8 megapixel con flash e autofocus, 8GB di memoria espandibili con Micro-SD e un display HD (1280x720p).

Display :

Inizio a dirvi che manca la retroilluminazione dei tasti touch nella parte bassa del display, non si nota molto la mancanza perché i tasti sono molto sensibili al tocco. Per quanto riguarda il display abbiamo un 4,7 pollici, risoluzione HD con 312ppi di definizione. Questo display ha un ottima taratura di colori e il sensore di luminosità lavora bene, angoli di visione molto buoni e touch reattivo.

Batteria, Audio e Ricezione:

Xiaomi Hongmi Redmi 1S è dotato di una batteria removibile da ben 2000mAh, non particolarmente grande, ma che ci consente di arrivare a cena ancora con una buona percentuale di carica residua. Il processore Cortex-A7 e il display HD non sono particolarmente esosi e la buona ottimizzazione software si nota.

La ricezione delle SIM, del WiFi e del GPS è molto buona e non ci si presentano problemi di nessun tipo. Il Bluetooth in versione 4.0 ci permette di abbinare dispositivi come activity tracker e smartwatch, si spera in un futuro aggiornamento a KitKat per migliorare la gestione del bluetooth e renderli compatibili al 100%.

Gestione Dual Sim discreta, le SIM non hanno entrambe la connessione 3G, ma solo quella nello SLOT 1 può usufruirne.

Qualità dell’audio telefonico buona, vivavoce non particolarmente prestante in termini di potenza del volume.

Multimedia e fotocamera:

La fotocamera posteriore è una 8 megapixel, dotata di un interfaccia semplice e intuitiva che scatta delle buone foto anche in condizioni precarie. I video vengono girati in Full HD, sono discreti, ma appena la fonte da dove proviene l’audio si fa più forte e più potente si crea una sorta di pasticcio e quindi il video risulta inascoltabile.

L’audio dall’altoparlante di sistema si sente bene,  con una buona distinzione tra bassi e alti.

Software:

Lo smartphone si basa sull’interfaccia MIUI 5 con Android 4.3. L’interfaccia è molto simile ad iOS, in quanto non è possibile avere il drawer delle applicazioni. Si può rimediare installando un launcher alternativo come Nova oppure Apex Launcher. L’interfaccia si presenta molto colorata e curata in ogni minimo dettaglio.

Abbiamo anche la possibilità di scaricare temi personalizzati dallo store online di Xiaomi, io personalmente ho avuto dei problemi a collegarmi allo store, penso sia l’ultima versione software rilasciata che ha qualche bug. Alcune applicazioni di sistema preinstallate hanno solo la lingua cinese disponibile, quindi inutilizzabili da noi italiani.

Il browser internet è molto fluido, anche con siti pesanti ci permette di navigare con semplicità e tranquillita. I programmi specialmente all’avvio hanno bisogno di qualche secondo per avviarsi.

Conclusioni:

Hongmi Redmi 1S è un prodotto con un ottimo rapporto qualità prezzo e se lo acquistate dalla Cina senza tariffe doganali il prezzo diventa incredibile. Non conviene acquistare un top di gamma ad un prezzo maggiore per avere delle prestazioni ottime anche su questo Redmi 1S che ha anche il supporto per il DualSIM e che si è comportato molto bene in questi giorni di test anche molto stressanti. Smatphone promosso a pieni voti!

Qui sotto vi lascio alla videorecensione di questo terminale. Buona visione!!!

 

VideoReview: 

[iframe width=”560″ height=”315″ src=”//www.youtube.com/embed/expHGM6Gi80″ frameborder=”0″ allowfullscreen]

 

0%
Share.

About Author

Matteo Biagiotti

Fondatore di WarNerd. Sono appassionato di tecnologia fin da quando ero bambino, ed ora dirigo questo sito con i miei cari amici. Per contattarmi potete farlo sui vari social o tramite questo indirizzo mail: [email protected]