ZTE Blade Apex 2: Recensione

Amici di WarNerd, oggi vi recensisco lo ZTE Blade Apex 2, smartphone in vendita esclusiva con TIM! Il prezzo a cui viene venduto è molto interessante, visto che abbiamo un hardware di tutto rispetto, ma non vale la pena acquistarlo, vediamo il perché nella recensione!

Hardware e Materiali:

ZTE Blade Apex 2 si fa notare per l’ottimo hardware che fa girare il telefono molto bene, abbiamo uno Snapdragon 400 Quad Core a 1.2GHz, 1 GB di RAM e 8GB espandibili con MicroSD fino a 32gb e con la possibilità di definire la memoria predefinita per l’installazione delle app. Oltre a questo troviamo anche una caratteristica non molto diffusa sui terminali low cost, la presenza dell’LTE fino a 100Mega in download e 50 in Upload.

La batteria è una 2000mAh che mi ha consentito con il mio utilizzo intenso (Social Network, WhatsApp, Ascolto di musica, Visione di video su Youtube e prevalentemente connessione in 3G) di arrivare al primo pomeriggio con allarme batteria, la motivazione principale secondo me può essere la scarsa visibilità al sole che ci obbliga ad utilizzare molto la luminosità, soprattutto sotto al sole.

La maneggevolezza di questo prodotto è buona, si tiene bene in mano e l’unica nota dolente è il peso leggermente eccessivo, 150gr. I materiali scricchiolano quando teniamo stretto lo smartphone e le cornici potevano essere ottimizzate meglio per i miei gusti.

Display:

Per quanto riguarda il display, abbiamo un pannello con risoluzione di 854×480 pixel che non garantisce una visione ottimale, gli angoli di visione sono insufficienti e anche la poca visibilità al sole si fa sentire. Un’altra cosa che ho notato è la poca sensibilità del Touch Screen che penalizza soprattutto la digitazione con la tastiera e ogni tanto non risponde più ai comandi. Gamma cromatica dei colori insufficiente, sono troppo slavati e la luminosità non rende giustizia.

Ricezione:

La ricezione è uno dei suoi punti forti, il WiFi prende decisamente bene e anche la linea 4G/3G con una buona rapidità a switchare tra le varie reti. L’audio in capsula è buono, cosa che non è l’altoparlante, molto basso il volume e se si chiama in vivavoce si fa fatica a sentire quello che ci dicono dall’altra parte.

Software:

Le icone orrende di TIM e una caterva di applicazioni proprietarie che ho subito disinstallato sono sempre le stesse, orribili. Per quanto riguarda il software abbiamo Android 4.4.2 Stock tranne per la presenza di un launcher in stile Android 4.2 con la possibilità di espandere o ridurre le pagine nella Home. La fluidità complessiva del sistema è buona, pochi rallentamenti e veloce il passaggio tra un’app e un’altra.

La lockscreen comprende delle scorciatoie rapide per le chiamate, i messaggi, ecc… La nota dolente è che a volte prende il comando per lo sblocco, altre no, complice forse la poca sensibilità del touch. Abbiamo anche la possibilità di attivare il “mi-pop” per avere i tasti a display racchiusi in un piccolo cerchio, inoltre troviamo la possibilità di disabilitare i tasti a schermo.

La navigazione web nel complesso è discreta, non ho trovato la possibilità di attivare la modalità desktop, per questo vi consiglio di installare un browser alternativo che la supporti.

Multimedia e Camera:

La fotocamera da 5mpx scatta delle foto discrete, che se trasferite su uno schermo più grande hanno una discreta definizione e dei buoni colori, meglio le foto panoramiche delle Macro. I video vengono girati a 720p, anche qui con una discreta qualità generale.

Il telefono riproduce tutti i formati video, anche in 1080p con una buona fluidità.

I giochi girano bene, ho installato Asphalt 8 e mi è sembrato abbastanza fluido nelle animazioni e nel caricamento discretamente veloce. Presente la Radio FM.

Galleria Fotografica:

Sample-ZTE-Blade-Apex-2Sample-ZTE-Blade-Apex-2-2Sample-ZTE-Blade-Apex-2-3Sample-ZTE-Blade-Apex-2-4

Benchmark:

Batteria-ZTE-Blade-Apex-2Benchmark-ZTE-Blade-Apex-2

Acquisto:

Questo prodotto si può acquistare sul sito e nei centri TIM ad un prezzo di 99€.

Conclusioni:

Se non fosse per lo schermo, per la poca potenza dell’altoparlante, per la scarsa qualità in uscita dall’ingresso delle cuffie e per la poca ottimizzazione delle cornici, ZTE Blade Apex 2 sarebbe un prodotto interessante con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Peccato non averci pensato prima, rimane comunque un low cost con un ottimo hardware ad un buon prezzo.

 

VideoReview:

Video Demo in HD:

Share.

About Author

Matteo Biagiotti

Fondatore di WarNerd. Sono appassionato di tecnologia fin da quando ero bambino, ed ora dirigo questo sito con i miei cari amici. Per contattarmi potete farlo sui vari social o tramite questo indirizzo mail: [email protected]